LA VETTA DEL PODIO AI CAMPIONATI EUROPEI ISKA DI PESCARA. QUANDO LA COSTANZA PAGA

Roberta Ressi, il Maestro Callegari, Francesco Venuti
Roberta Ressi, il Maestro Callegari, Francesco Venuti

 

25-26 Ottobre 2014. Grandi soddisfazioni per il Sanda della Corpo Libero agli Iska European Open Championship, campionati di sport da combattimento del sempre più conosciuto circuito Fight1. Il Maestro Francesco Callegari ha presentato alla gara due atleti molto promettenti: Francesco Venuti, al suo primo incontro e Roberta Ressi, grande atleta con già alcuni match alle spalle. Per Francesco la prima esperienza nel Sanda a contatto leggero si è rivelata molto istruttiva, riuscendo a vincere un round e a portare l’avversario a dover affrontare la terza ripresa, dove però è stato battuto ai punti. Hai combattuto bene Francesco! Roberta invece, nonostante la sfortunata coincidenza dell’inizio di un influenza che l’ha molto debilitata, ha affrontato un match di Sanda a contatto pieno senza paratibie contro un’avversaria di grandissima esperienza. Le due atlete si sono fronteggiate quasi ad armi pari, prevalendo alternativamente una sull’altra, e dopo 3 riprese spettacolari il la vittoria e il titolo sono andati alla nostra Roberta Ressi!

Dal mio punto di vista entrambi i ragazzi sono modelli da seguire, due esempi di come il sacrificio e la costanza alla fine ripaghino e continuando a combattere e a fare esperienza i risultati prima o poi arrivano! E complimenti al Maestro Callegari! Non tutti i Maestri si fanno 1300 kilometri a proprie spese ogni mese per portare anche solo 2 ragazzi in gara! Bravo Maestro! E riposati che fra un mese esatto i nostri campioni combattono a Chieti!!!

Stay Strong!

Francesco