MITICO TAEKWONDO AL TROFEO CONI VENETO 2014

image

Pieve D’alpago (BL) 15 giugno 2014

Ottima prova dei ragazzi dell’A.S.D. Corpo Libero di Ronchi dei Legionari (GO) nel primo Trofeo Coni 2014  organizzato dal Coni regione Veneto. Una kermesse che ha visto esibirsi tutte le discipline associate. Il Taekwondo con i suoi 87 atleti (dai 5 ai 13 anni) ha fatto la sua bella figura nel palazzetto PalaPieve. A Pieve D’Alpago (BL) si sono presentate  diverse  Società del Veneto e del Friuli-Venezia Giulia. l’A.S.D. Corpo Libero, del Direttore Tecnico Claudio Diafano con gli atleti Ismaele Doria, Alessio Maradei, Thomas Cozzolino, Davide D’Ambrosi, Alessandro Mereu e Lorenzo Piscitelli  (foto Taekwondo Team), con il supporto della “Gesea Solution Group” (Sponsor), si sono distinti mostrando uno straordinario attaccamento ai colori della società. Sul tatami,  tutti e 6 gli atleti isontini hanno dato il massimo, con carattere e determinazione tali da consentire di portare a casa per tutti loro una medaglia e precisamente  3 ori, 1 argento  e 2 bronzi.

Sul podio più alto sono finiti:

Lorenzo PISCITELLI,  che vince contro un atleta di Sacile dopo 3 round al cardiopalma. Alla fine del 3º round infatti la gara finisce in parità (2 a 2)  e viene decisa solo al 4º round con il c.d. Golden Point (vince chi fa prima punto); Alessandro MEREU , si è distinto contro un atleta Veneto con una gara tiratissima e nonostante un calcio alla gola che pareva averlo messo a KO, il Mereu si è ripreso dopo il conteggio arbitrale durato 8 secondi , e con caparbietà si è portato a casa la vittoria per 21 punti a 20. Gara bellissima; Davide D’Ambrosi Invece ha vinto l’oro contro un atleta Vicentino con una determinazione e proprietà di tecnica mai vista, con il punteggio di 10 a 8; Argento invece per  la nostra mascotte, il nostro campione in erba, Ismaele Doria che a 6 anni, con 2 combattimenti  e 2 vittorie al suo attivo; oro lo scorso anno all’Interregionale di Sacile e Oro all’Open di Karlovac (Croazia) – vedi foto – lo scorso 23 maggio, si è dovuto inchinare alla superiorità di un atleta vicentino per 15-3. Pare giusto precisare tuttavia che Ismaele ha “accettato” di combattere con un atleta della categoria superiore (vedi foto – a dx Ismaele); Alessio Maradei, la sua è stata una buona gara se si pensa che è stata la prima volta che calpestava il tatami e che combatteva contro un atleta Veneto di cat. superiore e con una notevole esperienza sul tatami.

L’atteggiamento del Maradei è stato sempre positivo per tutta la gara, fatta quasi tutta in attacco. La mancanza di esperienza, in questa circostanza, è stata determinante.  Porta a casa “solo” il Bronzo. Atleta con un altissimo margine di miglioramento. Va benissimo così.

Medaglia di bronzo, infine,  anche per Thomas Cozzolino che perde la semifinale con un ottimo atleta triestino. Il Thomas è ancora alla ricerca di conquistare la sua prima medaglia d’oro. Sono certo”, parole del Coach Diafano, “che se Thomas continuerà ad allenarsi con dedizione e serietà, così come ha fatto  fino ad ora, il suo sogno di salire sul podio più alto non tarderà ad arrivare”.

Una giornata entusiasmante nell’insegna del divertimento e che ha visto il Taekwondo Team dell’A.s.d. Corpo Libero in costante crescita con notevole miglioramento della prestazione di tutti gli atleti, sia tecnica che fisica, che fa ben sperare per il futuro.  Ora proseguono gli allenamenti presso la Palestra di Via Roma 15 a Ronchi dei Legionari (GO) per prepararsi al saggio di fine stagione, prevista per sabato 21 giugno nel piazzale antistante la palestra e per la preparazione agli esami Federali per il conseguimento della cintura superiore, prevista per sabato 28 giugno, data quest’ultima  che chiuderà la stagione sportiva 2013-2014.

Il Direttore Tecnico Claudio Diafano

image2