Aikido

Aikido Bambini e adulti

Disciplina suddivisa in due corsi Bambini dai 4 ai 7 anni e dagli 8 ai 12 anni, corso adulti Amatoriale

AIKIDO
“L’Aikido è la via verso la verità della vita.
Facile è dire, difficile è fare:
voi non dovete però teorizzare ma semplicemente praticare.”
L’Aikido è un’elegante ed efficace arte marziale giapponese.
Ottima attività psicofisica, l’Aikido aiuta e agevola il coordinamento, è un buon sistema di difesa personale, è aperta a praticanti di tutte le età e, soprattutto, è un’arte marziale puramente difensiva.
Praticando l’Aikido si eseguono tecniche a mani nude (Tai Jutsu), con la spada (Aiki Ken) e con il bastone (Aiki Jo).
Il Tai Jutsu (letteralmente pratica del corpo) è la parte dell’Aikido che riguarda lo studio delle tecniche a mani nude. Praticando a coppie in cui alternativamente ci si scambia il ruolo di aggressore (Uke) e aggredito (Tori) si studiano tecniche di blocco e di immobilizzazione a terra (Katame ed Osae Waza) e quelle di proiezione (Nage Waza). Entrambe le tipologie di tecnica si basano su determinati principi basilari di leva e blocco e sull’utilizzo della coordinazione e del respiro (Kokyu).
Parte fondamentale e imprescindibile della corretta pratica dell’Aikido, il repertorio di Aiki Ken (lett.:spada aiki) comprende 7 sequenze fondamentali (Suburi) da eseguire da soli e 5 sequenze avanzate da eseguire a coppie (Kumitachi). Lo scopo della pratica dell’Aiki Ken è quello di impostare una corretta postura (Hanmi) per il Tai Jutsu, sviluppare la capacità  di coordinazione ed armonizzazione (Awase), irrobustire il fisico, agevolare il flusso dell’energia corporea (Ki) ed allenare la mente al senso della minaccia.
Con la medesima importanza delle due precedenti, la parte relativa all’Aiki Jo (lett.: bastone Aiki) comprende lo studio di 20 sequenze fondamentali (Suburi) da eseguire in solitario, 10 avanzate (Kumijo) da eseguire a coppie e 2 forme complesse (Kata) fondamentali; lo studio dell’Aiki Jo persegue finalità  analoghe a quelle dell’Aiki Ken.
Nell’Aikido sono anche previste tecniche di difesa da attacchi armati con spada (Tachidori), bastone (Jodori) e pugnale (Tankendori).
Arte puramente “riflessiva”, attivata da un attacco violento, l’Aikido venne sintetizzato dal Fondatore a partire da una solida base di conoscenze nell’ambito delle arti marziali classiche: Kito Ryu Ju Jutsu (lotta), Yagyu Ryu Ken Jutsu (scherma), Shinkage Ryu (spada e lancia) e Daito Ryu Aiki Jutsu (Lotta). Il Fondatore lavorò su questi ed altri eterogenei stili di combattimento classico per tutta la sua lunga vita, giungendo dopo la seconda guerra mondiale, a creare la propria innovativa arte che chiamò Aikido, la via (Do) per l’armonia (Ai) dell’energia vitale (Ki).
Aikido bambini
L’Aikido è un’elegante ed efficace arte marziale giapponese.
Ottima attività psicofisica, l’Aikido aiuta e agevola il coordinamento, è un buon sistema di difesa personale, è aperta a praticanti di tutte le età e, soprattutto, è un’arte marziale puramente difensiva.
Il corso per bambini pone attenzione ai più piccoli, accompagnandoli nella loro crescita con un programma dedicato alle loro esigenze.
I bambini che si avvicinano all’Aikido apprendono le basi di quest’arte marziale in modo sano e divertente, tramite il movimento e il gioco. Durante le lezioni hanno modo di sviluppare attenzione, disciplina e spirito di gruppo; acquisiscono coordinazione, equilibrio e consapevolezza della propria fisicità, superando le paure legate al cadere.
Le lezioni, della durata di un’ora, si svolgono in una sala attrezzata con tatami e prevedono momenti di ginnastica-gioco, esercizi volti alla ricerca di equilibrio e di una postura corretta, l’apprendimento delle tecniche base di caduta e la presentazione di semplici tecniche di sbilanciamento.
Sede del corso
  • Palestra Corpo Libero – Via Roma 15, Ronchi dei Legionari – Tel. 0481777737
  • Corsi per Adulti e Bambini
Insegnante
  • M° Benedetti Claudio
  • Insegnante corso adulti Aikido
Insegnante
  • M° Raccovelli Sara
  • Insegnante corso bambini Aikido

Galleria