La Corpo Libero ospita il Corso istruttori 1° livello FGSI

Questo weekend la Corpo libero ha ospitato Oleh Ilika, pluricampione di livello internazionale, detentore di diversi Guinness World Record e presidente della Federazione Ghiri Sport Italia (www.ghirisport.it) che si occupa della promozione del Kettlebell sportivo in Italia. Per noi è stato un onore poter dare spazio ad un atleta e istruttore di tale livello.

La collaborazione, nata già due anni fa con la realizzazione, all’interno dell’FSB Show di Udine, della gara federale di Kettlebell corredata da un workshop sulla tecnica Ghiri Sport, si completa con l’organizzazione del primo corso istruttori di 1° livello, in Friuli Venezia Giulia.

La possibilità di ospitare corsi di formazione di questo livello e il proseguio di queste collaborazioni, ci permettono di mantenere sempre al massimo la qualità dell’insegnamento all’interno della Corpo Libero.

 

A questa prima edizione hanno partecipato anche i nostri istruttori Francesco Pecol e Michele Pastorino, che hanno superato con successo l’esame finale, ottenendo così la certificazione. L’impegno della Corpo Libero nel miglioramento delle proprie competenze è sempre al massimo! Infatti all’evento era presente anche Stefano Fumis, nostro insegnante di Kettlebell e referente regionale FIGS, già certificato istruttore di 2° livello e novello Master Sport in Long Cycle, che ha collaborato allo svolgimento del corso, supervisionando ed aiutando i suoi compagni anche nelle fasi preparatorie al corso.

Vista la partecipazione e l’interessamento a questa prima edizione del Corso Istruttori, e il successo crescente che il Ghiri Sport raccoglie nelle palestre di tutta Italia, la Corpo Libero e Oleh Ilika sono intenzionati a proseguire in questa proficua collaborazione riproponendo un corso istruttori di primo livello nei prossimi mesi, ed un corso istruttori di 2° livello tra circa 6 mesi, in modo da poter dare continuità a questo percorso di formazione che migliorerà, ancora di più, la qualità dei corsi dei nostri, più che qualificati, istruttori.

Ecco alcune foto dell’evento!